Official Rat-Man Home Page

Sapore di sale animato

Il rat-lettore Paolo Marengo ci ha mandato un’animazione di una delle più celebri storia di Rat-Man.

Si tratta della trasposizione in formato Macromedia Flash del fumetto “Sapore di sale” realizzato da Leo Ortolani in occasione di Rimini Comix 2001. Sono stati aggiunti alcuni pezzi provenienti da altre realizzazioni, “Star Rats”, “Weekend di torrone” e “La tela strappata” per rendere più scorrevole la storia, caratterizzata in origine da un lungo preambolo. In accordo con l’autore è stato mantenuto il lettering originale, e viene mostrato nel cortometraggio sincronizzato con il doppiaggio, tecnica che veniva utilizzata qualche anno fa nella trasposizione televisiva di fumetti come i Peanuts e Stumtruppen. Gli unici cambiamenti al fumetto sono stati effettuati per poter animare alcune vignette e per poterle ridimensionare in modo che abbiano una dimensione pressoché standard.

Di seguito qualche ragguaglio e il link per vedere il filmato.

Nota tecnica
Hardware utilizzato:

  • PC AMD Athlon 800 MHz , 512 MB ram
  • Notebook Pentium III 1 GHz , 128 MB ram

 Software/OS utilizzato:

  •  Windows XP
  • Adobe Photoshop 6
  • Macromedia Flash 5
  • Quartz Audiomaster
  • MP3 Blaster X

Sinossi
Dopo un duro anno di lavoro, anche per i supereroi giungono finalmente le agognate vacanze; e cosa c’e’ di meglio se non trascorrere un po’ di tempo al fresco della brezza, stesi su di una spiaggia arroventata in tutta pace e tranquillità? Non sicuramente il passarlo in compagnia di urlanti e dispettosi bambini il cui unico scopo delle vacanze è divertirsi a disturbare le persone. Fortunatamente sulla spiaggia si possono fare anche incontri interessanti e conoscere splendide fanciulle. Al nostro eroe capita un colpo di fortuna e viene “abbordato” della donna dei suoi sogni, la splendida e maggioratissima Gessica Lovebol; con lei passerà uno splendido pomeriggio, ma sarà veramente lei? Riuscira’ a concludere ? Troverà bambini urlanti sui suoi passi ?
Durata 14:06 minuti 

Sapore di Sale

Lascia un commento

O