Official Rat-Man Home Page

Focus 17

The R-File!

Pubblicato su:

  • Rat-Man 11 – Lug. 1997
  • Rat-Man Collection 6 – Mag. 1998
  • Rat-Man Il Mitico – Lug. 1999
  • Tutto Rat-Man 4 – Ago. 2002
  • I classici del fumetto di Repubblica 18 – Giu. 2003
  • Rat-Man Color Special 10 – Ott. 2007

Valker vuole scoprire l’identità di Rat-Man:. l’indagine viene affidata ai due agenti dell’Ef.Bi.Ai. Tolder e Kelly, che seguendo gli indizi, interrogano il suo disegnatore, Leo Ortolani. L’autore sembra essere vittima di uno sdoppiamento di personalità, ma gli agenti scoprono che in realtà potrebbe nascondere il potere sovrannaturale di far avverare quello che disegna… Leo, per scappare, precipita nell’oscurità della china, lasciando così Rat-Man al tratto amatoriale di Arcibaldo.

Dopo aver scritto una manciata di episodi comici, qualche parodia di film e cross-over con personaggi Marvel, oltre a una saga di livello più profondo, Leo Ortolani sperimenta qui per la prima volta uno dei temi ricorrenti della serie: il meta-fumetto.
L’autore si rappresenta per la prima volta come protagonista della storia, dopo aver fatto qualche apparizione in alcune gag, creando uno stretto parallelismo tra se stesso e il suo personaggio, oltre a fornire un potere sovrannaturale alla sua arte del disegno. Per fare questo si immerge in un racconto che riprende personaggi e atmosfere di “X-Files”, telefilm di cui è un grande appassionato.

Pag. 1 – Nella quinta vignetta si vede il giovane Leo Ortolani intento a disegnare, mentre tutti i suoi compagni giocano in cortile.

Pag. 2 – Il disegno di Leo prende vita e, anche se non lo vediamo, l’impronta rivela che il dinosauro è comparso vicino a Nicholas, il bullo della classe. Esattamente come avviene nei prologhi della maggior parte degli episodi di X-Files, viene introdotto il mistero sovrannaturale della puntata, ovvero la capacità di Leo di far prendere vita ai suoi disegni che anche in età adulta utilizzerà per punire i malvagi.

L'uomo che fuma

Pag. 4 – L’Uomo che fuma è un personaggio di X-Files interpretato dall’attore William B. Davis; lavora per un’agenzia governativa che vuole nascondere l’esistenza degli extraterrestri e per questo si oppone spesso alle indagini dell’agente Mulder.
Nella terza vignetta Valker afferma di voler scoprire l’identità di Rat-Man, dichiarazione che è in contrasto con quanto scopriremo del losco figuro nell’Esalogia delle Origini; quando scrisse “The R-File!” Leo Ortolani non aveva ancora ben sviluppato un piano generale per la serie da poco iniziata, perciò questa affermazione non è coerente con gli sviluppi futuri del fumetto.

Mulder e Scully

Pag. 6 – Fax Tolder e Nana Scully sono chiaramente ispirati ai due protagonisti di “X-Files” Mulder e Scully, di cui riprendono le fattezze dei rispettivi attori David Duchovny e Gillian Anderson.

Pag. 7 – Gola Profonda è un altro personaggio di X-Files, un informatore dell’FBI che appartiene alla CIA e ha aiutato in più occasioni Mulder e Scully.

Pag. 9 – La locandina nella prima vignetta è quella di “Glen or Glenda”, film diretto da Ed Wood giunto in Italia col titolo “Due vite in una”, che per la prima volta tratta il tema del travestitismo.

Il poster di Mulder in X-Files

Pag. 14 – Nella seconda vignetta dietro Tolder c’è un poster con la scritta “I Want to Believe”; in questo caso si riferisce alla speranza che il “Sarò tua, Pam” diventi realtà, ma nella serie X-Files la stessa frase era scritta su un poster con un UFO per manifestare la speranza  di una vita extraterrestre.

Pag. 15 – La confezione di naselli surgelati è un riferimento al miracolo dei pani e dei pesci moltiplicati da Gesù, dato che Tolder ha appena detto che Leo Ortolani ha i poteri di un Dio.


Personaggi

  • Valker
  • L’Uomo che fuma
  • Fax Tolder
  • Nanas Kelly
  • Leo Ortolani
  • Capitano Krik
  • Brakko
  • Arcibaldo

Locations

  • Asilo comunale della Città senza Nome
  • Quartier Generale dell’Ef.Bi.Ai.
  • Casa del disegnatore
  • Città Senza Nome

2 pensieri su “Focus 17

  1. Pingback: Focus: “The R-File!” : Official Rat-Man Home Page

  2. Pingback: Chrono Rat-Man: l'intera saga del supereroe con le orecchie da topo! - BadComics.it

Lascia un commento

O

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.